PA Game

Il gioco del momento nel mio ufficio.
Partecipanti: due, di cui uno gerarchicamente superiore all’altro.
Svolgimento: quello che sta sopra assegna a quello che sta sotto un compitino, per esempio rispondere al ricorso di un utente. Perchè il gioco riesca, è fondamentale:
1.   che quello che sta sotto non sappia un cazzo di tutto quello che c’è PRIMA del suo compitino;
2.   che non gli venga dato il modo nè il tempo di studiarselo, tutto quello che c’era prima;
3.   che una volta assolto al compitino non venga MAI, per nessun motivo al mondo, a sapere che fine ha fatto il suo compitino (l’utente si è convinto? ha fatto ricorso al TAR? con il comptiino vi siete puliti il culo ed avete incaricato un avvocato serio di rispondere?)

E già così, il gioco è gradevole come essere investiti da un TIR.

Ma quando il compitino è riesaminare un rendiconto
e il lavoro è stato fatto da uno che ignora che esiste un ordine alfabetico, anzi ignora qualunque tipo di ordine
uno che ha l’avvocato Taormina quale modello di fulgida onestà e specchiata serietà
(è questo il motivo per il quale vogliono che il rendiconto sia riesaminato)
credo faccio prima a buttarmi nel fiume con i faldoni al collo.

Giochino cinese

Se proprio non c’avete un cavolo di meglio da fare, se in ufficio non c’è rimasto nessuno e vi siete stufati del solitario di Windows, fate una capatina qui: http://www.datacraft.co.jp/takagism/index_e.html

Simpatica masturbazione mentale di stampo molto orientale, può farvi passare due ore (o qualche notte, dipende da quanti film di 007 avete visto) in rilassatezza oppure indurvi a spaccare il pc con un’accetta da falegname dopo 5 minuti.

Vi dirò i segreti giusti solo dietro compensi in denaro.