Ok, Mr. President ;)

Mr. Fiat passa dalla mia città , per firmare un accordo con la Regione. Scatta la sociologia spicciola.

1. la corsa e le subdole untuose manovre a base di amici degli amici all’accaparramento degli inviti per entrare nella sala ove si svolge la sobria cerimonia, interdetta al resto del mondo per motivi di sicurezza, per il puro prisho – come direbbe una mia amica di Matera – di esserci. Me compresa, eh, non è che faccio la snob. Il colpaccio non mi è riuscito, per la cronaca.

2. il mio (??)  Assessore che dice automotìve, con l’accento sulla “i” e pronunciando l’ultima “e”, come se fosse una parola italiana, non so, “emotìve”. Percepisco il brivido di disgusto di Marchionne perfino da Youtube.

3. Mr. Fiat ha il solito maglioncino sportivo, un riporto sportivo che se non fosse uno degli uomini più potenti d’Europa sarebbe veramente esilarante, la firma sportiva. Però legge il discorsino da un foglietto. Che delusione. Ok, l’ufficio stampa, etc. etc. e infatti alla fine fa un fuori programma a braccio, però da uno squalo così mi aspettavo di più.

4. il mio (???)  Presidente, invece, TUTTO  a braccio. E complimenti, dài. Sei carente in un mucchio di cose, però sei veramente fico, soprattutto affianco al riportino sportivo, e sei sobrio, disinvolto ed efficace in una esposizione improvvisata. Bravo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.