Ci sono cose

Ci sono post che si possono pubblicare, e post che non si possono pubblicare.
Ne avevamo già parlato, è una verità acclarata: ci sono cose troppo intime per essere raccontate, o coinvolgono persone che non la prenderebbero bene.
best online casinos
Non pubblicarle, però, non significa non scriverle.

Chissà, forse, un giorno, ne farò un libro.

Da pubblicare postumo.

765qwerty765

2 risposte a “Ci sono cose”

  1. Se è un blog segreto e anonimo, che quindi non leggerà nessuno, tanto vale che ne scriva su un un file di word solo per me 🙂

I commenti sono chiusi.